Prima Circolare per il XVII Congresso AIIAD
 

XVII Congresso Nazionale A.I.I.A.D. (Roma 7-10 novembre 2018, Via Ostiense 159, Aula Magna del Rettorato)
PRIMA CIRCOLARE

Il XVII Congresso Nazionale della Associazione Italiana Ittiologi Acque Dolci (A.I.I.A.D.), “Monitoraggio e gestione delle principali risorse viventi delle acque dolci in italiane: i pesci e i decapodi”, avrà luogo a Roma, nei giorni 7-10 novembre 2018

Comitato organizzatore (in ordine alfabetico): Paolo Tito Colombari (ARSIAL), Massimiliano Scalici (Università Roma Tre), Federica Spani (Università Roma Tre), Lorenzo Tancioni (Università Tor Vergata), Lorenzo Traversetti (Università Roma Tre).

Scadenze:

  • termine ultimo per l’invio dell’abstract via email congresso@aiiad.it 06 luglio 2018 ore 18:00 (scarica il template)
  • comunicazione dell’accettazione dell’abstract entro 20 luglio 2018 ore 18:00;
  • termine ultimo per le iscrizioni al convegno 14 settembre 2018 ore 18:00;
  • termine ultimo per l’invio del manoscritto esteso 28 settembre 2018 ore 18:00 (per le modalità di invio del manoscritto vedi le istruzioni riportate sul sito della rivista)

Quote di iscrizione:

  • 30 euro per i soci AIIAD (90 euro per le iscrizioni oltre 14 settembre 2018 ore 18:00);
  • 50 euro per i non soci (150 euro oltre 14 settembre 2018 ore 18:00);
  • iscrizione gratuita per studenti e dottorandi grazie alla copertura delle spese da parte di AIIAD, ma non potranno in alcun caso iscriversi oltre le ore 18:00 del giorno 14 settembre 2018.

Pagamento quota iscrizione

La quota di iscrizione potrà essere pagata a partire già da oggi e sino alle scadenze previste con bonifico sul conto corrente bancario indicato di seguito:

Cod. IBAN IT29 I033 5901 6001 0000 0139 609
BIC SWIFT BCITITMX
presso Banca Prossima Spa

intestato ad Associazione Italiana Ittiologi Acque Dolci, specificando nella causale "Iscrizione XVII Congresso AIIAD" e indicando chiaramente nome e cognome dell’iscritto e la sua eventuale qualifica di socio (es: Iscrizione XVII Congresso AIIAD socio Mario Rossi).

Programma scientifico
Il programma scientifico sarà pubblicato in forma indicativa nella seconda circolare; in forma definitiva nella terza e ultima circolare. I lavori saranno articolati in sessioni plenarie moderate da uno o più chairman. Ogni sessione prevederà la presentazione orale in aula, con il supporto di immagini, delle comunicazioni con una durata massima di 15 minuti per ciascun intervento. Lo spazio per i poster (dimensioni massime cm 120 x 90) sarà allestito presso la sede del Congresso; compatibilmente con il numero dei contributi presentati potrà essere prevista anche una breve illustrazione in aula dei poster, con modalità e tempi che saranno eventualmente definiti con le prossime circolari.

Contributi scientifici
Tutti i contributi scientifici (comunicazioni e poster), ovviamente inediti, potranno essere presentati a partire dalla data odierna e sino e non oltre il 14 settembre 2018. Per le norme editoriali valgono quelle riportate sul sito AIIAD relative alla rivista Italian Journal of Freshwater Ichthyology (Istructions for Authors, con particolare riferimento al punto 11).

Raccomandiamo di rivedere la pagina Info, in particolare le politiche delle sezioni della rivista, e le linee guida per l'autore. Gli autori devono registrarsi per effettuare la prima submission alla rivista, o se già registrato può semplicemente fare il log in e cominciare il processo guidato in 5 fasi.

Prima dell’accettazione i lavori saranno esaminati con referaggio a doppio cieco da uno o più membri del comitato scientifico o da altri esperti. I riassunti saranno pubblicati, previa accettazione da parte dei referees, in un volumetto che sarà consegnato agli iscritti insieme al programma del Congresso, al momento del ritiro del materiale congressuale. La decisione di esporre i contributi accettati come poster o come comunicazioni sarà presa dal Comitato Organizzatore previa consultazione con il Comitato Scientifico; gli autori sono tuttavia invitati a suggerire, all’atto dell’invio del lavoro, la modalità preferita (comunicazione o poster) per la presentazione del proprio contributo. Saranno presi in considerazione unicamente i lavori allegati alla scheda di iscrizione e all’attestazione di avvenuto pagamento della quota prevista.

IMPORTANTE: si ricorda che, in base a quanto deciso all’unanimità dall’Assemblea nazionale del 27 novembre 2015, a partire dal XVII e d’ora in avanti per tutti i congressi, i lavori dovranno essere presentati entro la data di scadenza completi, estesi, strettamente aderenti con le indicazioni editoriali e non in forma di semplice riassunto. Dopo il congresso ciascun autore/i avrà due mesi di tempo per eventuali modifiche prima della pubblicazione degli Atti.

Comitato scientifico (in ordine alfabetico per cognome):
Fabio Borghesan, Piero Franzoi, Massimo Lorenzoni, Giuseppe Maio, Francesco Nonnis Marzano, Elisabetta Pizzul, Massimiliano Scalici, Marco Zanetti.

Lingue ufficiali: italiano e inglese. Non è prevista traduzione simultanea.

La seconda circolare sarà inviata a fine giugno / inizio luglio; la terza e ultima a fine settembre / inizio ottobre.

Per informazioni:
Paolo Tito Colombari (ARSIAL) pt.colombari@arsial.it;
Massimiliano Scalici (Università Roma Tre) massimiliano.scalici@uniroma3.it;
Federica Spani (Università Roma Tre) federica.spani@uniroma3.it;
Lorenzo Tancioni (Università Tor Vergata) lorenzo.tancioni@uniroma2.it;
Lorenzo Traversetti (Università Roma Tre) lorenzo.traversetti@uniroma3.it.

 


0
0
0
s2smodern