Congresso "Biodiversità Salmonidi Mediterranei" - Cagliari - Seconda Circolare
 

Per iscrizioni e info vai sul sito www.aiiad2019.it

(English version PDF)      (Italian vesrion PDF)

Logo150Congresso Tematico A.I.I.A.D. – Cagliari, 18-20 settembre 2019UnivCagliariSECONDA CIRCOLARE
“Biodiversità dei Salmonidi Mediterranei: dalla sistematica alla conservazione”

Cagliari 18-20 settembre 2019

Comitato Organizzatore (in ordine alfabetico): Serenella Cabiddu (Università di Cagliari), Laura Cappai (RAS Ass. Difesa Ambiente), Maria Bonaria Careddu (RAS Ass. Difesa Ambiente), Giacomo Frau (Università di Cagliari), Francesco Palmas (Università di Cagliari), Cinzia Podda (Università di Cagliari), Andrea Sabatini (Università di Cagliari). 

Scadenze:

  • Termine ultimo per l’invio dell’abstract via email: congresso@aiiad.it 16 luglio 2019 (Scarica template).
  • Comunicazione dell’accettazione dell’abstract entro il 22 luglio 2019
  • Termine ultimo per l’iscrizione al Congresso: 02 settembre 2019

Quote di iscrizione:

  • 30 euro per i soci AIIAD (90 euro per le iscrizioni oltre il 02 settembre 2019);
  • 50 euro per i non soci (150 euro oltre il 02 settembre 2019);
  • Iscrizione gratuita per studenti e dottorandi non oltre il 02 settembre 2019.

Pagamento quota iscrizione
La quota di iscrizione potrà essere pagata a partire già da oggi e sino alle scadenze previste con bonifico sul conto corrente bancario indicato di seguito:

Cod. IBAN IT29 I033 5901 6001 0000 0139 609
BIC SWIFT BCITITMX
presso Banca Prossima Spa
 intestato ad Associazione Italiana Ittiologi Acque Dolci, specificando nella causale "Iscrizione Congresso Straordinario AIIAD" e indicando chiaramente: nome e cognome dell’iscritto e la sua eventuale qualifica di socio (es: Iscrizione Congresso Tematico AIIAD socio Mario Rossi).

Programma scientifico
Il “Documento Salmonidi”, presentato a febbraio 2013, rappresenta l'orientamento scientifico dell'AIIAD su diversi aspetti che riguardano questa importante famiglia di pesci ossei che popola anche le acque dolci italiane. In questi ultimi anni, successivamente alla redazione del Documento, sono stati sviluppati diversi progetti di ricerca in ambito mediterraneo che hanno prodotto nuove evidenze scientifiche. Questo Congresso straordinario vuole essere un momento di confronto tra i diversi ricercatori italiani ed internazionali su vari aspetti che potranno essere trattati: biodiversità e sistematica, biologia, ecologia ed etologia, gestione e conservazione.

Contributi scientifici
Tutti i contributi scientifici (comunicazioni e poster), ovviamente inediti, potranno essere presentati come Abstract a partire dalla data odierna e sino e non oltre il 16 luglio 2019.
Per le norme editoriali valgono quelle riportate sul sito AIIAD relative alla rivista “Italian Journal of Freshwater Ichthyology” (Istructions for Authors, con particolare riferimento al punto 11).

La decisione di esporre i contributi accettati come poster o come comunicazioni sarà presa dal Comitato Organizzatore previa consultazione con il Comitato Scientifico; gli autori sono tuttavia invitati a suggerire, all’atto dell’invio dell’abstract, la modalità preferita (comunicazione o poster). Saranno presi in considerazione unicamente i lavori allegati alla scheda di iscrizione e all’attestazione di avvenuto pagamento della quota prevista.

I riassunti saranno pubblicati, previa accettazione da parte dei referees, in un volumetto che sarà consegnato agli iscritti insieme al programma del Congresso, al momento del ritiro del materiale congressuale.

I lavori in formato esteso (max 6 pagine) dovranno essere consegnati precedentemente alla presentazione al Congresso. Prima dell’accettazione per la pubblicazione i lavori saranno esaminati con referaggio a doppio cieco da uno o più membri del comitato scientifico o da altri esperti.

Per la preparazione del manoscritto si raccomanda di leggere le informazioni della rivista “Italian Journal of Freshwater Ichthyology” (Info), in particolare le politiche delle sezioni della rivista, e di seguire le linee guida per l'autore. Dopo l’accettazione del contributo, gli autori dovranno effettuare la prima submission mediante registrazione al sito della rivista, eseguendo il login e cominciando il processo guidato in 5 fasi.

Comitato scientifico (in ordine alfabetico): Fabio Borghesan, Vincenzo Caputo Barucchi, Massimo Lorenzoni, Giuseppe Maio, Francesco Nonnis Marzano, Francesco Palmas, Elisabetta Pizzul, Andrea Sabatini, Massimiliano Scalici, Marco Zanetti.

Lingue ufficiali: italiano e inglese.


Il programma in forma definitiva sarà inviato con la terza e ultima circolare. I lavori saranno articolati in sessioni plenarie moderate da uno o più chairman. Ogni sessione prevederà la presentazione orale delle comunicazioni con una durata massima di 15 minuti per ciascun intervento, con il supporto di immagini da proiettare e relativi testi, scritti in lingua inglese. Lo spazio per i poster (dimensioni massime cm 120 x 90) sarà allestito presso la sede del Congresso; compatibilmente con il numero dei contributi presentati potrà essere prevista anche una breve illustrazione in aula dei poster, con modalità e tempi che saranno eventualmente definiti con le prossime circolari.

La terza circolare sarà inviata a metà settembre.

Sito web www.aiiad2019.it

Per informazioni:

Andrea Sabatini: asabati@unica.it

Francesco Palmas: fpalmas@unica.it


0
0
0
s2smodern

Gli articoli dei Soci



Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione. Se accetti la loro memorizzazione migliori la tua esperienza.
Info Accetto Rifiuto